PIAZZA ARCHEOLOGICA IN PIAZZA DUOMO A VICENZA

Progetto 2014
con Michelangelo Zucchini

Il luogo del progetto è la porzione centrale di Piazza Duomo a Vicenza, corrispondente all’attuale aiuola, del diametro di circa trenta metri. La piazza archeologica si trova alla quota della città romana, circa tre metri sotto il piano stradale, è pensata come porta d’ingresso alle importanti aree archeologiche limitrofe, in particolare a quella sotto il Duomo, e al criptoportico di un’antica domus.
Si presenta in forma di tre anelli concentrici: quello interno, formato da un muro e da un colonnato, è un percorso affacciato sulla sottostante piazza; quello intermedio, formato da due muri di pietra che possono ricordare un mausoleo, ospita la rampa e la scala di collegamento; quello esterno è un corso d’acqua, che disegna la piazza archeologica come una piccola isola nel centro della città.