PIAZZA-TEATRO SUL MARE A CROTONE

Progetto per la "10. Mostra di Architettura della Biennale di Venezia", 2006
collaboratore: Michelangelo Zucchini

Per Crotone, città di fondazione greca, la cui importanza è ben illustrata dal nome di “città di Pitagora”, il nostro progetto propone una sorta di acropoli affacciata sull’infinita piazza d’acqua del Mar Ionio. L’architettura è ispirata dai grandi esempi antichi di agorà e fori, santuari e teatri. Si può descrivere come una piazza pensile, che si apre con un ‘teatro greco’ verso il mare, e con portici e scalinate verso la città; sugli altri due lati si trovano gli edifici-galleria destinati al museo della storia della città. Una croce di percorsi ipogei ripartisce la piazza e il piano sottostante in quattro settori, ciascuno con una corte centrale quadrata, destinati a mostre ed esposizioni.